lunedì 4 febbraio 2013

Sholeh Zard a Roma


Come Brenno, Jasna C. Lemanj ha preso il suo bravo Italo ed è calata su Roma. Le oche del Campidoglio non hanno fatto una piega, anche perché i luoghi delle presentazioni erano Pigneto e Pietralata.


All'Erboristeria La Nave delle Spezie l'atmosfera era ideale per presentare creature magiche: l'ambiente raccolto, i favolosi dolcetti e il tè, il profumo delle erbe e il calore della clientela sono stati ingredienti di un po
meriggio piacevolissimo.


All'Arci di Pietralata, il clima un po' nordico (e se lo dico io...) è stato scaldato dalla danza di Sira e Isabella, che hanno splendidamente interpretato il fuoco e l'acqua, con musiche perfette e coreografie stupende.
E si prospettano nuovi eventi in città... Jasna diventerà romana d'adozione?


1 commento: